“50 anni AIL a Brindisi”, tutti gli appuntamenti tra Solidarietà, Musica e Sapori all’insegna della Vela e del Mare

Nel 1969 avere un tumore del sangue significava, in moltissimi casi, non avere un futuro. Oggi un paziente non solo può pensare ad un domani libero dalla malattia, ma può tornare a sognare una vita il più possibile normale. AIL da 50 anni si impegna per aiutare i pazienti ematologici a realizzare i loro sogni, finanziando la ricerca scientifica, sostenendo i reparti di Ematologia, permettendo ai pazienti di essere curati a domicilio o di essere ospitati gratuitamente nelle Case Alloggio durante il percorso di terapia.

Con 81 sezioni provinciali autonome, l’Associazione lavora ogni giorno al fianco di medici, ricercatori ed infermieri per garantire a tutti i pazienti le terapie più efficaci e l’assistenza necessaria per affrontare al meglio il lungo percorso della malattia. 50 anni di storia e il lavoro insostituibile di 20mila volontari hanno permesso all’AIL di diventare un punto di riferimento fondamentale per migliaia di malati e per le loro famiglie in tutta Italia.

In occasione dei 50 anni anche a Brindisi saranno realizzati una serie di eventi all’insegna di Solidarietà, Musica e Sapori all’insegna della Vela e del Mare, dal momento che il cartellone si inserisce nel programma della 34esima regata velica internazionale Brindisi-Corfù.

Questi nel dettaglio gli appuntamenti in città nella settimana dall’11 al 16 Giugno pv:

Da Martedì 11 a Domenica 16: “BRINDISI ED IL MARE”Archivio di Stato di Brindisi. Mostra documentaria e fotografica a cura dell’Archivio di Stato di Brindisi, in collaborazione con la Lega Navale Italiana (sezione di Brindisi).

Giovedì 13: “SOGNANDO ITACA” Lega Navale Italiana Brindisi (ore 16,00). Uno speciale viaggio a vela con pazienti, medici, infermieri dei reparti di Ematologia Pugliesi e volontari AIL. A seguire esibizione dei Tamburellisti di Torre Paduli (ore 19,30).

Venerdì 14: SOLIDARIETA’ E SPETTACOLONuovo Teatro Verdi (ore 20,30). Spettacolo “Il cotto e il crudo” con Antonio Stornaiolo ed Emilio Solfrizzi con la partecipazione dell’Outsider Swing Quintet, feat Mike Alfieri. Conduce Maria Di Filippo.Ingresso su invito (info brinail.brinail@tin.it0831.560068)

Sabato 15: SOLIDARIETA’ E RICERCAPalazzo Nervegna (ore 10,30) “A fianco del malato, a favore della ricerca”, dibattito con il Professor Sergio Amadori, Presidente Nazionale dell’AIL e il Dr. Giovanni Quarta, Primario Emerito di Ematologia. Conduce Livia Azzariti. Ingresso libero

Sabato 15: SOLIDARIETA’ E SAPORIArchivio di Stato di Brindisi (ore 20,30). Degustazione di vini abbinata alle eccellenze gastronomiche locali, in collaborazione con AIS Puglia (delegazione di Brindisi) e con chef del territorio.

Domenica 16: SORVOLO DELLE FRECCE TRICOLORI PER I 50 ANNI DELL’AIL – Diga foranea di Punta Riso. In occasione della partenza della 34esima regata velica Brindisi-Corfù – ore 11,30