Ciao Antonella, per sempre nei nostri cuori

Stamattina siamo stati svegliati da una terribile notizia: è venuta a mancare stanotte dopo una lunga malattia, affrontata con coraggio e grande dignità fino all’ultimo la dottoressa Antonella Quarta, responsabile del Centro di Microcitemia dell’Ospedale Perrino.

Antonella, in servizio da oltre un ventennio in ospedale, era un vero e proprio punto di riferimento per i tanti ragazzi talassemici che l’hanno sempre considerata una “seconda mamma”. Il dottor Domenico Pastore, primario dell’Ematologia, tutti noi dell’AIL Brindisi e le centinania di pazienti la ricordano con grande affetto commozione. I funerali si svolgeranno domani alle 12,00 presso la Chiesa San Vito al Rione Commenda.

Ci piace ricordarla con le parole di Francesca Locorotondo, nostra volontaria e consigliera del Direttivo: “Quando sono stata ricoverata, è stata lei la prima ad accogliermi insieme al dottore Spina in quella grande famiglia che è il reparto di Ematologia. Io ero scioccata, perché da una giornata normale a ritrovarti ricoverata la sera, d’urgenza, dopo una telefonata ricevuta alle sei del pomeriggio che ti dice “Francesca, ti devi ricoverare… stasera…” Non dimenticherò mai la sua dolcezza: è stata lei che mi ha rasserenata e rassicurata. Lei sicuramente non si ricordava di me, perché poco dopo iniziò ad avere problemi e non ci siamo più incontrate in reparto, ma io la ricordo benissimo e ho chiesto sempre sue notizie perché ero rimasta colpita dalla sua figura. E’ stata fondamentale per me che stavo iniziando quel percorso che tutti noi conosciamo”.